IT
EN

iBreviary Pro Terra Santa non è solo disponibile per i principali tablet e smartphones. Anche dal tuo telefono cellulare per il quale iBreviary non è ancora disponibile, sarà possibile utilizzare iBreviary in modalità WEB on line.

Potrai pregare il Breviario direttamente dal tuo cellulare, dal tuo computer, oppure installre la nostra esclusiva estensione Google Chrome. Se sei un editore oppure il gestore di un sito internet/blog, potrai gratuitamente installare il nostro WIDGET, ed in questo modo - senza nessun tipo di autorizzazione o vincolo - offrire ai tuoi visitatori questo importante servizio liturgico e di preghiera.

L'applicazione iBreviary, ideata da don Paolo Padrini, è stata realizzata grazie ad una partnership molto solida e significativa con la Custodia di Terra Santa. L'applicazione è stata realizzata dallo sviluppatore Libero Rodofili, dallo studio italiano Netguru s.r.l. e da iLabora s.r.l. L'applicazione si va così ad aggiungere, grazie all'implementazione di tutte le funzioni, alle altre applicazioni già realizzate per iPhone, iPad, Blackberry e Windows Phone. Moltissime le novità di questa versione: il supporto completo alla lingua inglese, spagnolo, portoghese (per la quale sono in fase di inserimento i testi liturgici), tedesco, francese, oltre ai testi disponibili in lingua Latina e nella versione del Vetus Ordo e del Rito Ambrosiano (in fase di completamento). E' stato inoltre implementato un nuovo meccanismo per lo scaricamento dei testi. Ora è possibile scaricare giorni successivi, nelle differenti lingue, o addirittura l'intera settimana corrente. Molto importante è la messa a disposizione dei Testi liturgici della Custodia di Terra Santa, i quali saranno visualizzabili attivando il relativo selettore (il quale brandizzerà ulteriormente l'applicazione con un "bollo" relativo alla Custodia) , ed ovviamente nei giorni in cui è prevista dal Calendario della Custodia una celebrazione particolare. Da questa versione inoltre, la Custodia offrirà un nuovo servizio a favore della Chiesa universale: iBreviary si apre infatti anche agli altri Ordini religiosi (all'inizio i salesiani, ma sono in preparazione anche i testi per la Famiglia Francescana ed altri ordini) i quali potranno utilizzare, all'interno nei testi comuni dei loro testi liturgici propri. Le novità non finiscono qui. Molte le nuove caratteristiche anche in ambito di facilitazione alla lettura. Oltre allo sfondo in stile pergamena che viene utilizzato nelle pagine che offrono i testi, potrà infatti essere selezionato un più semplice "sfondo bianco". Ovviamente è stata implementata la funzione che permette l'ingrandimento dei caratteri per facilitare la lettura dei testi liturgici. La versione è compatibile con i terminali Android (sia smartphone che tablet), oltre che per il nuovo terminale di Amazon Kindle Fire.